Manca ormai una manciata di giorni al termine per la presentazione delle liste, e a Venegono Superiore si intensificano riunioni, attività e contatti per arrivare alla chiusura delle candidature.

Il primo ad uscire ufficialmente allo scoperto è stato, settimana scorsa, il sindaco uscente Ambrogio Crespi. Eletto nel 2013 con Lega e Pdl con il 25% dei consensi, Crespi ha ottenuto l’appoggio sia della Lega che di Forza Italia e dunque è pronto per cercare il secondo mandato.

In via di rifinitura le candidature, ma accordo sostanzialmente fatto, anche per “Intesa civica per Venegono”, una lista “delle opposizioni” nata dalla volontà di dare un nuovo corso alla politica venegonese. Una strana alleanza, per molti osservatori, con l’ex commissario di Forza Italia Fabiano Lorenzin candidato sindaco di una lista che vede tra i promotori l’ex sindaco Mariolina Ciantia, di area centro-sinistra, e l’ex Consigliere comunale Bruno Zoccola, di area centro-destra.

Con “Intesa civica”, avrebbe dovuto esserci anche Roberto Restelli, consigliere comunale uscente della lista di opposizione “Bene in comune” ma alla fine non si è trovato l’accordo sui punti in comune, politici e di programma. Punti in comune che Restelli e il suo gruppo stanno cercando con il Movimento 5 Stelle. Un’altra alleanza controcorrente che fa di Venegono una sorta di laboratorio politico e che dovrebbe dare vita, a giorni, alla terza lista.

C’è un po’ di (ex) Forza Italia anche nella lista “Per Venegono“, proposta di “destra sociale” nata su iniziativa di Franco Bonacci e Onofrio Pirrone, che lo scorso anno spaccarono il partito dimettendosi in polemica con i colleghi di maggioranzaIl candidato sindaco della lista è Roberto Castiglioni, che si propone alla guida “di un centrodestra fuori dalla logica dei partiti”.

Si annuncia infine, anche se non è ancora confermata ufficialmente, una quinta lista. A quanto pare, infatti, il Popolo della Famiglia – fondato nel 2016 da Mario Adinolfi – è intenzionato a presentare una propria lista anche a Venegono Superiore .